IL TERRITORIO

Mamoiada è un piccolo paese situato nell’entroterra sardo, in provincia di Nuoro a 650 metri sul livello del mare. Fa parte della Barbagia di Ollolai e conta una popolazione di circa 2600 abitanti. Il suo territorio è naturalmente vocato per la viticoltura.

La cantina Canneddu si trova a Mamoiada in Sardegna La reale di Mamoiada si estende per circa 5000 ettari di cui solamente 500 vitati, la composizione del terreno è prevalentemente granitica in disfacimento leggermente acida. Si tratta di un territorio naturalmente vocato per l’allevamento dei vitigni autoctoni per eccellenza, dalla tipica forma ad alberello: il Cannonau e la Granazza, che proprio nell’agro di Mamoiada trovano la loro culla ideale.

Grazie alla sua posizione geo climatica, l’altitudine delle vigne ( che vanno dal 600 ai 900 metri  s.l.d.m.) la costante esposizione al sole e al vento, l’importante escursione  termica tra il giorno e la notte, a Mamoiada non è necessario intervenire chimicamente sulle piante della vite, basta infatti uno, al massimo due interventi zolfo-rame per proteggerle da peronospera e ioidio.

Grappoli di Cannonau, il vitigno autoctono della Sardegna e di Mamoiada in particolare

Grappoli di Cannonau, il vitigno autoctono della Sardegna, coltivato in tutta l’Isola qui a Mamoiada è senz’altro la varietà più diffusa tra quelle impiegate per la vinificazione.

Granazza, questo vitigno tipico di Mamoiada esiste anche in altre regioni

Granazza, vitigno autoctono a bacca bianca, prima usato come vitigno da taglio, ora vinificato in purezza. La granazza di Mamoiada è unica nel suo genere.

#cantinacanneddu #mamoiada #terroir #territorio #cannonau #granazza #winestory #wineteller #familywinery #winetaste #winelovers #redwines #whitewine

Mamoiada Cantina Canneddu

A Mamoiada possiamo parlare non solo di territorio ma di terroir. 

Un luogo naturalmente vocato per la viticoltura, in particolare per l’allevamento del cannonau e della granazza. Un paese che valorizza la viticoltura facendola diventare il settore trainante della sua economia. Un piccolo centro in Barbagia dove la cultura del vino fatto in casa è sempre esistita, dove tutti hanno un piccolo vigneto e producono il proprio cannonau, vantandosene orgogliosamente. Un territorio, quello di Mamoiada, unico nel suo genere.

Valorizzare il territorio nel suo rispetto e nel rispetto delle persone che lo lavorano è l’obiettivo che vuole perseguire Mamojà, associazione nata nel 2016, di cui facciamo parte fin da subito e che ad oggi conta più di 70 soci.

https://www.sardegnaturismo.it/it/esplora/mamoiada

Condividi:

Questa pagina è disponibile anche in: Inglese